fbpx

D&D: tre nuove sottoclassi disponibili per il playtest

Playtest di Dungeons and Dragons: nuove sottoclassi

Questa volta la Wizards of the Coast ha rilasciato per il playtest dei giocatori di D&D nuove sottoclassi per il druido, il chierico e il mago. Come al solito tutti coloro che lo vorranno potranno utilizzarle nelle proprie sessioni di Dungeons and Dragons e poi inviare i propri feedback alla Wizards. Ecco quali sono le novità!

Il dominio del crepuscolo per il chierico

Per il chierico abbiamo un nuovo dominio: il “Twilight Domain”, che governa le transizioni tra la luce e l’oscurità. Possono garantire questo dominio al chierico divinità come Boldrei, Hestia e Pelor, ma anche divinità del coraggio e della protezione come Dol Arrah, Helm o Ilmater, divinità del viaggio o della transizione come Il viaggiatore, Fharlanghn e Hermes, nonché quelle del sogno come Morpheus e Nut. I chierici del dominio del crepuscolo sono competenti nelle armature pesanti e nelle armi da guerra, hanno inoltre Scurovisione e possono estenderla agli alleati vicini, può inoltre dare (e darsi) un vantaggio al prossimo tiro per l’iniziativa, garantire punti vita temporanei e altro ancora.

Druidi del “Circle of Wildfire”

Per il druido abbiamo un nuovo circolo, il Circle of Wildfire. I druidi che appartengono ad esso riconoscono la necessità della distruzione, così come in alcuni casi a un incendio segue una crescita. Si tratta di druidi legati a piccoli elementali caotici (i Wildfire Spirit), che possono acquisire anche magie di fuoco. Andando avanti con i livelli possono instaurare un legame più profondo con l’elementale e aumentare i dadi per le magie distruttive del fuoco e quelle di cura, far erompere delle fiamme dai nemici che muoiono e altro ancora.

Il mago “onomante”

Sottoclasse molto interessante quella proposta per il mago. Si parla della possibilità di diventare onomanti. Questi maghi lanciano magie che usano il vero nome di una creatura (“the name by wich a self-aware creature identifies itself”), possono riuscire a scoprire il vero nome di una creatura grazie alle loro abilità magiche, possono imparare le magie bane e bless e oltretutto, se pronunciano il vero nome del bersaglio (o dei bersagli) possono lanciare queste due magie senza spendere uno slot! Anche se lanci di questo tipo sono limitati dal modificatore di intelligenza. Dal sesto livello, inoltre, l’onomante impara delle parole del potere definite “Resonants”, che possono essere usate quando si lancia una magia e pronunciando il vero nome della creatura bersaglio aumentando il potere della magia o causando altri effetti che avvantaggiano l’onomante o pongono in situazione di svantaggio il nemico. Sottoclasse davvero interessante, a nostro giudizio!

Ecco il link alla pagina del sito ufficiale della Wizards da dove scaricare il PDF con le nuove sottoclassi per D&D.

SEI UN GIOCATORE DI D&D? SCOPRI LE NOSTRE MINIATURE!

In offerta!
20,00 17,00
In offerta!
51,00 45,00
Esaurito
In offerta!
2,80 2,50
Esaurito
2,50
Esaurito
In offerta!
Esaurito
1,80 1,50
Questo elemento è stato inserito in D&D. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *